Tre inediti appuntamenti online: dal riciclare l'irriciclabile a Dante passando per l'Intelligenza Artificiale

Un programma sempre più ricco e affascinante, per scoprire come riciclare "l'irriciclabile", perché un fisico nucleare ama (e consiglia) Dante e quanto l'intelligenza artificiale sta riuscendo (con successo?) a "replicare" quella umana.

La plastica è davvero irrecuperabile? Cosa hanno in comune un fisico e Dante? Cos'è l'Intelligenza Artificiale e come funziona?  Un palinsesto ricco e poliedrico quello del NATIONAL GEOGRAPHIC FESTIVAL DELLE SCIENZE - DIGITAL, promosso dalla Fondazione Musica per Roma in collaborazione con Codice Edizioni, che offrirà una serie di curiosi appuntamenti online anche nelle giornate dal 21 al 25 settembre.

A seguire l'elenco degli eventi dal 21 al 25 settembre:

Lunedì 21 settembre, ore 17:00 – Sezione "Rolex Award". Riciclare l'irriciclabile Con Miranda Wang, Founder and CEO BioCellection, Rolex Award for Enterprise 2019 A cura di Rolex

Mercoledì 23 settembre, ore 17:00 – Sezione "Libreria dello scienziato".  Dante e la scienza moderna , nel commento di Antonio Zoccoli, Presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) A cura di INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Venerdì 25 settembre, ore 17:00 – Sezione "Presentazioni di libri" Presentazione del libro "Intelligenza Artificiale. Cos'è davvero, come funziona, che effetti avrà." Con il curatore del libro Stefano Quintarelli e il giornalista Luca De Biase In collaborazione con Bollati Boringhieri


Scuole, da oggi è operativo l'ambulatorio mobile della ASL ROMA 5


Consegnato, allestito e pronto a partire il primo dei due ambulatori mobili della ASL Roma 5 . Nelle scuole l’Unità mobile interverrà nel caso in cui si riveli la positività di uno studente o docente, con necessità di effettuare uno “screening” su tutta o parte della popolazione scolastica dell’istituto.

L’Unità mobile, costituita da personale infermieristico e tecnico (ove necessario supportati da un medico) sarà utilizzata per intervenire tempestivamente, per l’esecuzione di test antigenici rapidi, in caso di rischio di diffusione del virus nelle scuole, al fine di fornire nel giro di pochissimo tempo il referto a studenti e docenti.

A bordo del mezzo è installato un analizzatore F-200, analogo a quello presente negli aeroporti e nei drive-in - in grado di fornire in 30 minuti l’esito della ricerca antigenica sul tampone.

 


Gianni Rodari. Tre giorni di festa per grandi e piccoli- Terme di Caracalla - dal 25 al 27 settembre



Sono i 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari che offrono l’opportunità di festeggiarlo con i grandi, che con le sue favole sono cresciuti, e con i piccoli, che ne scoprono la fantasia e l’ironia.

Gianni Rodari. Tre giorni di festa per grandi e piccoli è l’appuntamento pensato per gli spazi verdi e monumentali delle Terme di Caracalla e della regina viarum, nel tratto dell’Appia Antica dove si innalza il mausoleo di Cecilia Metella, che si terrà da venerdì 25 a domenica 27 settembre 2020.

Il programma di eventi, per la cura di Pino Boero, Vanessa Roghi e Gaia Stock, è organizzato da Electa ed Einaudi Ragazzi, e promosso dalla Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, e dal Parco Archeologico dell’Appia Antica, diretto da Simone Quilici.

Una tre giorni dove si giocherà, si disegnerà, si inventerà, si ascolteranno cantastorie, si costruiranno burattini, si applaudiranno attori e marionette interpreti di buffe avventure, si dibatterà su fantastorie tra cielo e terra ed errori che fanno crescere. Consentito anche vagabondare con l’immaginazione tra gli spazi archeologici che non sono solo una cornice al denso programma, ma soprattutto luoghi densi di storia.

100 ANNI GARBATELLA; CAR: DA OGGI AL 13  SETTEMBRE ROMA CELEBRA IL "BACCALÀ", CIBO SEMPLICE E AMATO DAI ROMANI


ROMA - Ultimi ritocchi a Piazza Damiano Sauli alla Garbatella per le quattro giornate di festa e incontri dedicati alla cultura del baccalà, pronti i cinque osti di Roma con i loro piatti della tradizione e innovazione, creati per la manifestazione.

Dietro ad ogni piatto che emoziona ci sono sempre prodotti che si raccontano attraverso la creatività, c'è un produttore, un agricoltore o pescatore, un artigiano e Roma Baccalà sceglie Garbatella anche per riflettere sul lavoro artigianale e il ruolo sociologico delle botteghe di quartiere e dei mercati, da sempre protagonisti di aggregazione e memoria storica di un luogo.

Ecco che durante l'appuntamento "Le botteghe storiche di Garbatella, 100 anni di quartiere, 100 anni di comunità" in programma, sabato 12 settembre alle ore 19  ascolteremo la voce dei personaggi della vita locale attraverso la narrazione di Gianni Rivolta, scrittore e storico di Garbatella che stimolerà il dibattito anche su una visione trasversale su un mondo che cambia velocemente come quello del mercato di quartiere, coinvolgendo l'esperienza del Direttore Generale del Centro Agroalimentare di Roma, Fabio Massimo Pallottini: «Come CAR – dichiara il dg di CAR – abbiamo sempre sottolineato l'importanza che per noi rivestono i mercati rionali nel tessuto economico e anche sociale della nostra città. Non a caso sono stati proprio questi luoghi, che fanno da intermediari fra il nostro Mercato all'ingrosso e la cittadinanza, che abbiamo scelto di aiutare con la nostra "Operazione Mercati" una volta finito il lockdown per contribuire alla loro ripartenza. Così come non è un caso che l'altro settore che abbiamo maggiormente sostenuto in questi mesi difficili è stato quello dell'ittico, che in questa manifestazione viene rappresentato da un prodotto che da sempre è protagonista di tantissime ricette della tradizione italiana e romana. Siamo perciò molto contenti di prendere parte e di sostenere questa manifestazione».

Tra i tanti appuntamenti in programma, Roma Baccalà intreccia antropologia e storia attraverso momenti di racconto come: Roma, aprile 1536 a tavola con Carlo V con Sandra Ianni storica del cibo e Stefano Aldreghetti patron di Barkalá di Venezia che insieme ci faranno rivivere le atmosfere rinascimentale dove il baccalà viene interpretato in maniera molto ma molto diversa da come lo apprezziamo oggi, in programma venerdi 11 settembre alle ore 20 o durante l'appuntamento Baccala vs Aringa, giorni di magro al tempo della controriforma curato dall'antropologa Lucia Galasso, sabato 12 settembre alle ore 17 per capire come e quando questo prodotto si sia intersecato fatalmente nella cultura popolare.

A cura dell'Ambasciata di Norvegia il momento di cucina nordica sabato 12 alle 21, con ospiti e testimonianze dalle Isole Lofoten, durante il quale sarà possibile entrare nell'affascinate cultura della cucina norvegese e assaggiare un piatto di stocco preparato dallo chef Vegard Følstad, ma poi per tutti i quattro giorni,cucina veneta dove saranno le scuole di pensiero di Venezia e Vicenza a raccontarci e farci assaggiare piatti entrati nel mito della cucina tradizionale italiana come il baccalà mantecato e alla vicentina, con un focus dedicato venerdì 11 settembre alle ore 21.

L'evento si svolgerà in pieno rispetto delle indicazioni come da decreto governativo per la prevenzione COVID 19.

Programma completo su www.romabaccala.it

Torna a Formia il Festival della Commedia italiana, dall'11 al 13 settembre: si eleggono re e regina della commedia italiana. Ospite d'onore, Massimo Boldi


Dopo il successo della prima edizione, torna a Formia, in provincia di Latina, il "Festival della Commedia italiana", da venerdì 11 sino a domenica 13 settembre. L'appuntamento, che lo scorso anno ha eletto, votando tramite social, "Il Marchese del Grillo", film con Alberto Sordi, la commedia italiana più bella di sempre, quest'anno avrà come sottotitolo "I più grandi di sempre". Si tenterà di eleggere, quindi, il più grande attore e la più grande attrice del genere.

Tre giorni di spettacolo, eventi e proiezioni, con una mostra incentrata sul sessantesimo anniversario dell’iconico capolavoro di Vittorio De Sica, La Ciociara. Ospite d’onore del festival sarà Massimo Boldi. L'iniziativa, organizzata da Snap Creative Hub, con il contributo di Comune di Formia, Roma Lazio Film Commission e Provincia di Latina, sarà condotta dall'attore Fabrizio Sabatucci. La direzione artistica è a cura del Direttore creativo e artistico di Snap Creative Hub Fabrizio Conti, ideatore del format, con Ricky Tognazzi e Simona Izzo.

GLI ATTORI E LE ATTRICI IN CONCORSO - Sulla pagina Facebook "Festival della Commedia Italiana" si possono ancora sostenere i finalisti del contest. Tra gli uomini i più votati sono risultati, finora, Totò, Lino Banfi, Bud Spencer ed Eduardo De Filippo: uno di questi sarà il "re della commedia italiana". Per le donne, invece, hanno raggiunto il maggior numero di like Elena Fabrizi e Sophia Loren, in attesa delle ultime due finaliste che concorreranno al titolo di "regina della commedia italiana".

 


 

IlParco  DaVinci fa bis,  e assume 300 nuovi lavoratori


Il Parco Da Vinci raddoppia diventando così, con i suoi 90.000 mq il Parco Commerciale più grande d'Italia nonché tra i più grandi d'Europa. Il 10 settembre, infatti, sarà inaugurato il Da Vinci Village, interamente all’aperto, dedicato al relax per famiglie, allo shopping e non solo.

Con la nuova apertura, in un momento così delicato per il nostro Paese legato al post lockdown, il Da Vinci ha contribuito di fatto all'assunzione di oltre 300 nuovi lavoratori (che si aggiungono ai 850 già presenti) tra commessi, magazzinieri, manager e non solo. L'offerta lavorativa si è estesa anche alle figure che gravitano attorno al settore della vigilanza, delle pulizie e dei servizi. Posti di lavoro che si sommano a quelli già nati con il cantiere necessario per la costruzione della nuova area e che fanno intuire la portata dell’indotto che verrà creato dalla nuova struttura una volta aperta.

Uno sforzo, in una fase economica così delicata, di non poca importanza realizzato grazie alla collaborazione con l'amministrazione comunale di Fiumicino, una sinergia che si dimostra una conferma dei rapporti da sempre esistenti e intercorsi negli anni tra le due realtà.

24 i nuovi negozi, con insegne prestigiose a livello nazionale e internazionale, più di 23.000 mq la superficie commerciale della nuova area, ampi spazi per trascorrere in tranquillità e sicurezza il proprio tempo libero. Con l’inaugurazione del Da Vinci Village, infatti, il Da Vinci consolida la sua vocazione: essere non solo un Parco Commerciale ma un posto di ritrovo dove potersi dedicare, oltre che agli acquisti, alla socialità - con molte iniziative organizzate con il coinvolgimento del territorio, degli enti locali, delle associazioni no profit (solo per fare alcuni esempi) - e fare lunghe passeggiate all'aperto in un'atmosfera famigliare.

Il Da Vinci Village ha fatto, inoltre, un’importante scelta di attenzione nei confronti dell’ambiente: è, infatti, interamente green. Al suo interno presenti anche le colonnine ricaricabili per le auto elettriche per chi fa della sostenibilità ambientale il suo must anche nella mobilità.

Il Parco Da Vinci ha scelto di ripartire con una marcia in più per fare di quella che è stata una crisi senza precedenti un’occasione per offrire ancora più servizi di cui poter usufruire in tranquillità, confermandosi un punto di riferimento del territorio.

Il 10 settembre, giorno dell'inaugurazione, i punti vendita sono pronti ad accogliere i clienti con speciali promozioni dedicate.

 

 

ROMA – DONAZIONE DEL SANGUE E TEST SIEROLOGIC COVID-19 GRATUITO AL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA IN VIA TIBURTINA 695 venerdi e sabato

La campagna di donazione del sangue organizzata dall’Ads Lazio fa tappa al mercato di Campagna Amica in via Tiburtina 695, dove sarà possibile sottoporsi gratuitamente anche al test sierologico Covid-19. L’appuntamento è per domani (venerdì 4) e sabato 5 dalle 8,30 alle 14 e si replicherà al mercato di Campagna Amica di via San Teodoro 74, al Circo Massimo.

Un’iniziativa sostenuta da Coldiretti Lazio, che ospiterà l’autoemoteca nel piazzale antistante la struttura. All’evento sarà presente anche un testimonial d’eccezione, l’ex campione di pugilato Vincenzo Cantatore, da anni impegnato nel sociale, che con l’associazione Ads Lazio si propone l’obiettivo di creare una rete di solidarietà e diffondere la cultura del dono, per dare una risposta alla grave emergenza che deve affrontare la Regione relativamente alla crescente richiesta di sangue e plasma a fronte della carenza di donatori.

“La prevenzione è fondamentale – spiega Cantatore – l’appello è quello di controllarsi e di sfruttare la possibilità di farlo attraverso la donazione”. Sottoponendosi alla donazione del sangue, infatti, è possibile effettuare gratuitamente un check up medico gratuito e contemporaneamente il test sierologico Covid-19.

Una prevenzione che passa anche attraverso una sana alimentazione e il consumo di prodotti genuini e di stagione a chilometro zero, come quelli che è possibile trovare nei mercati di Campagna Amica. L’utilizzo di frutta e verdura è stato consigliato dagli stessi ricercatori e dai medici, che raccomandano di consumare alimenti ricchi di vitamina A, B e C, oligominerali e zinco, per rafforzare il sistema immunitario e difendersi dal contagio da Coronavirus.

All’iniziativa, che si svolgerà in totale sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid, è stata accolta con entusiasmo da Coldiretti Lazio, da sempre in linea con lo spirito altruistico e vicina alle realtà associazionistiche di volontariato presenti sul territorio.  

 

 

 

 

 

 



RADURE Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud II EDIZIONE  29 e 30 agosto 2020 - SEZZE

Si chiude a Sezze la seconda edizione di Radure. Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud a cura dei Comuni di Priverno, Segni, Maenza, Norma, Sezze, grazie al finanziamento della Regione Lazio e nell’ambito del progetto integrato Invasioni Creative di ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, in collaborazione con la Compagnia dei Lepini, primo festival di valorizzazione del patrimonio culturale del sistema territoriale dei Monti Lepini.  

SEZZE ospita uno spettacolo dedicato ai bambini ma anche agli adulti che amano il nuovo circo sabato 29 agosto ore 19.00 al Palazzo Rappini – Centro sociale U. Calabresi: NEL TEMPO. UN ASSOLO PER DUE CORPI con Francesco Sgro', acrobata, giocoliere e performer con il musicista Pino Basile, prodotto dall‘Associazione Spellbound. Un musicista sperimentale ed un circense sperimentatore condividono lo spazio, dove c'è uno non esiste l'altro, lo spazio che resta lo occupa la vita. Il tempo di una conversazione spettacolare tra due artisti amici da anni, un insieme di sogni, un susseguirsi d’idee, di sentimenti e scherzi, a volte di cattivo gusto. Il dialogo è in scena, la danza, il circo, le note e le parole si susseguono uno dopo l’altro e la conversazione si consuma fino a quando non si ha più nient’altro da aggiungere. Finché alla fine, nell’ultima luce l’idea di una realtà diversa e razionale sbiadisce gradualmente, il sogno si dissolve lasciando tutto, per un attimo di tempo. Nel vuoto. Benvenuti al circo, dove il circo non c'è.

 

Il Festival si chiude domenica 30 agosto ore 21.00 alla Casa di San Carlo con ALLEGROAMARO

TIMVISION FLOATING THEATRE ALL'EUR

Sarà il regista premio Oscar® Oliver Stone a inaugurare il TIMVISION FLOATING THEATRE il prossimo 24 agosto alle 20.30, la prima esperienza di arena galleggiante ecocompatibile della città di Roma realizzata in collaborazione con EUR SPA, grazie alla partnership con TIMVISION che ha titolato la rassegna.

“TIM ha deciso di sostenere questo evento per confermare, ancora una volta, il proprio impegno nel mondo del cinema e dell’entertaiment – afferma Luca Josi, responsabile Brand Strategy, Media & Multimedia Entertainment di TIM-. Siamo orgogliosi che sia un’icona come Oliver Stone ad aprire questo percorso che proseguirà per oltre due mesi con proiezioni di altissimo livello, dal Floating Theatre al festival di Alice nella Città, uniti dal brand TIMVISION sinonimo di passione, qualità dei contenuti e innovazione tecnologica”.

Tra i titoli già annunciati in programma anche l’anteprima il 13 settembre del film candidato agli Oscar® “Mister Link” di Chris Butler, che rientra tra gli appuntamenti di Aspettando Alice supportati dalla Regione Lazio, animazione in stop-motion con le voci originali di Zoe Saldana, Hugh Jackman, Timothy Olyphant e Emma Thompson, gentilmente concessa dalla Leone Film Group e da 01 Distribution che lo distribuirà nelle sale italiane dal 17 settembre.

Il TIMVISION FLOATING THEATRE porta con sé lo spirito delle 200 finestre sparse per il mondo che nelle giornate di chiusura forzata hanno tenuto insieme le persone attraverso il cinema, usando come schermo le facciate dei palazzi, proiettando le trame e le immagini dei film che ci legano di più. L’arena presenterà trenta giorni di programmazione (dal 24 agosto al 24 settembre alle 21.00 e alle 23.00 nel fine settimana) realizzati in uno dei quartieri più cinematografici della città.

Covid Drive in, facciamo il Test!

Per chi torna dalle vacanze da zone a rischio sono state attivate, in diverse zone della capitale, diverse stazioni drive in per effettuare il tampone in tutta sicurezza ed efficienza. Forse ci sarà un po’ di fila, ma è necessario che tutti si sottopongano al tampone... non fermiamoci di nuovo, siamo responsabili!